CONSIGLIO REGIONALE, FORZA ITALIA: TRE GIORNI DI BATTAGLIA PER OTTENERE IMPORTANTI RISULTATI

gruppo FIStop a ipermercati e cementificazione fiumi, impegno per il Ciapi, riduzione della tassa sul Via. “Abbiamo posto l’attenzione su tematiche importanti per gli abruzzesi e per questo siamo rimasti al nostro posto fino alle 6 di questa mattina per affrontarle e apportare un contributo positivo alla loro soluzione: è così che lavora una minoranza che vuole tornare a governare l’Abruzzo e trovarlo migliore. Di fronte a un centrosinistra impuntato solo su tasse e chiacchiere abbiamo fatto il massimo combattendo 3 giorni di fila ma centrando alcune importanti vittorie”.

E’ quanto dichiarano in una nota i Consiglieri regionali di Forza Italia al termine dei lavori.

“Abbiamo ottenuto risultati positivi  – prosegue la nota – su temi molto sentiti ed esigenze vere come lo stop agli ipermercati, lo stop alla cementificazioni delle sponde fluviali, il rinnovo degli incentivi  per il Piano casa per far ripartire l’edilizia, l’impegno concreto della Giunta regionale a risolvere il problema degli stipendi del Ciapi per dare un futuro ai lavoratori. Abbiamo chiesto e ottenuto una riunione d’urgenza contro l’aumento dei pedaggi autostradali su A24 e A25, i fondi per pagare le opere di somma urgenza sul territorio a seguito dell’alluvione che ha colpito la Marsica e tanto altro ma resta il rammarico per un altro anno in cui gli abruzzesi saranno bersagliati da tasse al massimo che si possono ridurre. Su questo tema un obiettivo che ci eravamo prefissati lo abbiamo raggiunto con la consistente riduzione dell’inutile balzello a carico della iniziative imprenditoriali per accedere al VIA.

La nostra battaglia – concludo i Consiglieri del centrodestra è stata portata avanti allo scopo di limitare i danni causati all’Abruzzo e agli abruzzesi e siamo rimasti in Aula determinati e vigili, avvalendoci di tutti gli strumenti a nostra disposizione per arginare una maggioranza arrogante, presuntuosa e supponente”.